ARCST/LEGACOOP

Legacoop_nazionaleIl Quadrifoglio aderisce fin dalla sua costituzione alla Lega delle Cooperative e Mutue dell’Umbria ed alla sua organizzazione di settore che è l’ARCST (Associazione Regionale delle Cooperative di Servizi), quali organismi di riferimento e di rappresentanza politico sindacale. Nel 2004 è stata costituita la Segreteria del comparto sociale di ARCST/Legacoop dell’Umbria, della quale facciamo parte. www.legacoopumbria.coop

COOPERATIVA ARIS – FORMAZIONE E RICERCA

logo-arisSocietà cooperativa di formazione e ricerca con sede a Perugia, è l’ente di formazione di riferimento della Lega Regionale delle Cooperative e Mutue dell’Umbria. Nata come società, si è recentemente trasformata in cooperativa. Promuove, in accordo con i diversi soci e partner, attività formative e di ricerca; si occupa inoltre di attività di progettazione per quanto riguarda i sistemi di gestione certificata (ISO, SA8000, EMAS, ecc.). Facciamo parte del Consiglio di Amministrazione. www.arisformazione.it

CONSORZIO COESO

Consorzio territoriale di cooperative sociali, nasce nel 2008 in seguito all’aggiudicazione di una gara indetta dalla ex Comunità Montana Monte Peglia e Selva di Meana di un bando per la gestione in concessione di 2 strutture ricettive, un punto ristoro ed alcuni uliveti siti nel territorio del Comune di Allerona presso Villalba. Abbiamo partecipato all’iniziativa, che ci vede partecipare al 20% nel capitale sociale del Consorzio, con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo della cooperazione sociale, con particolare riferimento a quella che si occupa di inserimento lavorativo, in nuovi settori quale quello turistico ricettivo che a nostro avviso presentano forti possibilità di crescita e che ben si adattano alla cooperazione sociale.
Fanno parte della compagine sociale, oltre alla nostra cooperativa, le cooperative sociali di tipo B “Luigi Carli”, “Oasi” e, dallo scorso anno, la cooperativa agricola e sociale ”Oasi Agricola”.

COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B “LUIGI CARLI”

Nasce nel 1995 per sostenere e promuovere l’inserimento lavorativo delle fasce deboli nel nostro territorio. La nostra cooperativa, insieme all’AFHCO e con il sostegno del luigi_carli_logoComune di Orvieto, ne ha promosso la nascita e, nella fase iniziale, ha svolto un ruolo di supporto tecnico finanziario allo sviluppo. Struttura fortemente dinamica, ha saputo sviluppare nel tempo una forte identità e si pone oggi come una delle più importanti realtà umbre della cooperazione sociale di inserimento lavorativo. Opera prevalentemente nei settori dei servizi agli Enti Pubblici e nelle gestioni (bar, beni culturali, etc.). Il Quadrifoglio è presente nella compagine sociale in qualità di socio sovventore.

COOPERATIVA SOCIALE DI COMUNITA’   “O.A.S.I.” (Organizzazione di Allerona per lo Sviluppo Integrato)

Nasce nel 2017 dalla trasformazione della cooperativa di tipo B “Oasi”. Questa si era costituita nel settembre 2004 in seguito ad un finanziamento ottenuto su un bando regionale dell’obiettivo 3 misura b1, finalizzato all’occupazione delle fasce deboli. Proponenti dell’iniziativa, oltre alla Quadrifoglio, erano la Cooperativa Carli (capofila del progetto) e l’AFHCO. La cooperativa di comunità è un modello di innovazione sociale dove i cittadini sono produttori e fruitori di beni e servizi, è un modello che crea sinergia e coesione in una comunità, mettendo a sistema le attività di singoli cittadini, imprese, associazioni e istituzioni rispondendo così ad esigenze plurime di mutualità.

COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B “OASI AGRICOLA”

L’OASI agricola è nata a maggio 2012 e si occupa prevalentemente dell’inserimento lavorativo in agricoltura di soggetti svantaggiati. La Quadrifoglio ne ha promosso la costituzione.

“TARTARUGA…XYZ” POLISPORTIVA DI INTEGRAZIONE SOCIALE

La polisportiva nasce nel 2003 in seguito ad un’esperienza con il Servizio tossicodipendenze e grazie alla volontà di un gruppo di educatori ed utenti della Comunità psichiatrica “L’Airone”. Si pone, sin dall’inizio, l’obiettivo di utilizzare le attività sportive quali strumento di facilitazione dei processi di integrazione sociale, nella prospettiva di rompere l’emarginazione e costruire una rete di risorse articolate ed integrate nella comunità. Aderisce all’ANPIS (Associazione Nazionale Polisportive di Integrazione Sociale) ed alla UISP. Dalla sua costituzione ad oggi, ha partecipato a molte iniziative e tornei in varie parti d’Italia, consentendo la nascita di significativi rapporti di scambio con altre realtà sociali e raggiungendo anche ottimi risultati sportivi. Le attività della polisportiva, oltre che dalla cooperativa che ne ha promosso la nascita e ne garantisce il sostegno economico, sono sostenute dal Comune di Orvieto, dalla ASL 2 dell’Umbria, dalla Provincia di Terni, da associazioni locali e da privati cittadini.

FORUM DEL TERZO SETTORE Il

forum-terzo-settore2“Forum Terzo Settore- Comitato Territoriale Orvieto” è il punto di arrivo di un processo di informazione e di scambio tra il mondo dell’associazionismo, del volontariato e della cooperazione sociale. Si tratta di un’associazione senza scopo di lucro – che esiste a livello regionale e nazionale – i cui obiettivi sono ben definiti: da un lato quello di aiutare il mondo dell’associazionismo e del volontariato a sostenersi a vicenda favorendo l’arricchimento reciproco di idee e la nascita di nuove realtà espressione di bisogni provenienti dalla società civile, dall’altro quello di appoggiare qualsiasi forma di imprenditoria sociale per dare risposte al problema della disoccupazione dei soggetti più deboli e svantaggiati. Proprio per le sue caratteristiche, la struttura si propone di elaborare strategie comuni nei confronti delle istituzioni locali e regionali, contribuendo in modo costruttivo alla riflessione sulle nuove politiche di welfare, in un momento in cui fra l’altro è aperto il dibattito sulla sua riforma. Fondamentale sarà a tal fine l’organizzazione di iniziative rivolte ai soci, non trascurando la necessità di proseguire la comunicazione ed il confronto con tutte le realtà non ancora aderenti presenti sul territorio. La Cooperativa Quadrifoglio vi aderisce dalla sua fondazione. www.forumterzosettoreorvietano.it 

IMPEGNO SOCIALE

È una rivista periodica, fondata dalla Cooperativa Sociale Actl, che tratta argomenti legati alla vita del cittadino: lavoro, professione, disagio, solitudine, opportunità, ambiente, arte ed economia sociale. Al progetto hanno con il tempo aderito le cooperative sociali dell’Umbria aderenti alla Legacoop compresa la Quadrifoglio che insieme hanno formato Impegno Sociale onlu, intraprendendo la strada della comunicazione con l’intento di scambiare pensieri, opinioni, informazioni, critiche, non solo fra colleghi ma anche con associazioni, organizzazioni di volontariato ed espressioni della società civile che vengono ospitate in ogni numero secondo lo spirito di “dare voce a chi non ha voce”.
Impegno Sociale è iscritta all’anagrafe unica delle ONLUS e all’Elenco regionale delle Istituzioni e degli Organismi a scopo non lucrativo D.D. n. 9516 del 10.11.2004. Dal 2007 la rivista è su internet all’indirizzo www.impegnosociale.net 

LA CRISALIDE

logo1è un ente senza scopo di lucro che intende facilitare gli enti pubblici e i soggetti privati del territorio umbro di riferimento (famiglie, istituti di credito, associazioni di volontariato, ecc.) nella capacità di unire competenze, esperienze, risorse personali ed economiche per garantire un progetto di vita alle persone disabili che perdono il sostegno della famiglia. La Fondazione di partecipazione è un ente giuridicamente disciplinato che consente di garantire nel tempo un impegno finalizzato alla realizzazione dello scopo previsto dallo statuto, in quanto quest’ultimo risulta immodificabile. Anche il Patrimonio (o Fondo di Dotazione) ha un vincolo di scopo e non può essere in alcun modo impiegato con finalità non contemplate dalla statuto stesso. Allo stesso tempo favorisce e promuove il diritto delle famiglie e degli enti pubblici e/o privati a partecipare alla pianificazione dei progetti perché la fondazione di partecipazione ha una struttura aperta e quindi tutti i cittadini, sia organizzati in associazione che singolarmente, possono in qualsiasi momento chiedere di aderire alla fondazione in qualità di soci fondatori, seguendo l’iter previsto dallo statuto. La cooperativa è fra gli enti fondatori. www.dopodinoiumbria.org 

SENZA MONETE

senza_moneteÈ un’associazione di promozione sociale nata da un progetto della Cooperativa e dell’Organizzazione di Volontariato “Orviet’A.M.A.” finalizzato all’apertura di un Emporio dello Scambio e del Riuso che intende proporre e favorire azioni di consumo intelligente orientate al benessere sociale attraverso un virtuoso circuito di riuso e scambio di beni (vestiario, piccoli elettrodomestici, ecc.) in un’esperienza di commercio che non prevede l’utilizzo di denaro come strumento di transazione. La diffusione di pratiche simili attuate nel resto d’Italia ha stimolato anche ad Orvieto il desiderio di implementare con convinzione tali forme di attivismo e di emancipazione: quando due persone si scambiano beni in loro possesso risparmiano denaro, creano utili momenti di condivisione e aumentano anche il proprio benessere, perché si disfano di ciò che non usano e ottengono qualcosa di più utile.
L’idea proposta si rifà a principi di etica, solidarietà e reciprocità che costituiscono il valore intrinseco allo scambio così inteso e tiene anche conto di nuovi orientamenti verso percorsi di sviluppo più sostenibili e attenti alle relazioni umane. Tra gli obiettivi anche quello di accogliere con contratti di Borsa Lavoro giovani e adulti svantaggiati per favorire il loro reinserimento nel mondo del lavoro. All’associazione aderiscono attualmente oltre 700 persone. 

AMLETO IN VIAGGIO

Associazione diamleto_viaggio arti e teatro integrato
Amleto in Viaggio, associazione senza fini di lucro, si è costituita nel 2007 con l’obiettivo di realizzare e sostenere una rete di pratiche teatrali e di espressione artistica quali risorse per l’integrazione. L’iniziativa è frutto di un lavoro cominciato nel 2003 l’aspetto innovativo del progetto è stato la creazione di un laboratorio teatrale integrato attraverso il quale per la prima volta nel nostro territorio si è sperimentata l’unione vincente dell’arte teatrale fra attori diversamente abili, attori professionisti e personaggi comuni. Grazie alla sapiente direzione artistica del Laboratorio teatro Orvieto, al coordinamento e alla collaborazione degli operatori della Cooperativa il Quadrifoglio, sono stati messi in scena vari spettacoli. 

MITO&REALTÀ

mito_realtaè un’associazione costituitasi in occasione della preparazione del convegno internazionale “La comunità terapeutica tra mito e realtà”, tenutosi a Milano nel 1996, con la partecipazione di esponenti del movimento comunitario “storico” (Inghilterra, Francia, Italia) e di numerosi operatori delle Comunità italiane. I promotori sono psichiatri, psicologi, psicoterapeuti di orientamento psicodinamico, che si sono liberamente associati con queste finalità: studio, ricerca e raccolta dati sul funzionamento delle Comunità Terapeutiche e formazione professionale per chi svolge un attività in strutture a impronta comunitaria che si occupano della cura del disagio psichico grave. La Cooperativa vi aderisce dal 2012. www.mitoerealta.org