La struttura organizzativa della nostra Cooperativa si è progressivamente sviluppata, da un lato adattandosi ai processi di crescita che l’hanno interessata e dall’altro tentando di governare tali processi. Partendo da quelle che sono le peculiarità di un’impresa che eroga servizi alla persona, si è tentato di definire e allocare correttamente i diversi tipi di responsabilità, d’individuare approcci teorico-metodologici coerenti a tutta l’organizzazione, di mantenere un buon livello di flessibilità in una struttura evoluta e complessa. Per noi è fondamentale, comunque, non disperdere, dentro le necessità organizzative, un rapporto diretto e personalizzato con i lavoratori, capace di accogliere, coinvolgere, far sentir partecipi, riconoscere e valorizzare ruoli e capacità.

Visualizza l’ organigramma della cooperativa (pdf)

 ORGANISMI POLITICI E DI CONTROLLO

  • Assemblea dei soci: è formata da soci lavoratori e soci volontari; è l’organo d’indirizzo della Cooperativa ed elegge il Consiglio di Amministrazione;
  • Consiglio di Amministrazione: è formato attualmente da nove soci eletti dall’Assemblea con poteri rappresentativi e decisionali riguardanti le strategie e gli obiettivi imprenditoriali della Cooperativa. Gli attuali componenti sono: Aversa Michela, Borsetti Elena, Castorri Emanuela, Giovannini GianPaolo, Iacarella Raffaele, Massino Andrea, Mocetti Fabiola, Quattoni Paola, Tomasselli Maurizio.
  • Presidente: è un consigliere eletto dal Consiglio d’Amministrazione a rappresentare la Cooperativa a livello giuridico e amministrativo. L’attuale Presidente è Fabiola Mocetti, la Vicepresidente è Emanuela Castorri.
  • Collegio Sindacale:è formato da tre membri iscritti all’Albo dei Revisori dei Conti con funzioni di controllo dell’amministrazione.

ORGANISMI E FUNZIONI TECNICHE

  • Direzione: è una struttura a staff formata attualmente dai responsabili di area. Nel rispetto della mission aziendale e delle decisioni del C.d.A coordina il lavoro delle diverse funzioni aziendali relazionando al Consiglio la situazione in itinere;
  • Direttore: è colui che convoca periodicamente la Direzione e risponde al Consiglio della coerenza fra linee politiche e scelte tecniche;
  • Responsabile di Area: ha compiti di coordinamento e risponde alla direzione del buon funzionamento dell’area di competenza;
  • Responsabile di Settore: coordina il settore ed è di supporto ai vari servizi assicurandone la coerenza teorico-metodologica oltre ad essere snodo comunicativo con il responsabile dell’area tecnica e con la direzione;
  • Coordinatore/Referente del Servizio: è presente in tutti i servizi con gestione più complessa, di solito lavora prevalentemente all’interno del servizio stesso e costituisce per la Cooperativa un importante punto di riferimento operando a stretto contatto con utenti, familiari degli utenti, figure tecniche del committente ed équipe. Di solito ha un incarico da coordinatore per le strutture di nostra titolarità e da referente per le strutture di titolarità pubblica.