Responsabile: dott.ssa Emanuela Castorri; Sede: Il servizio viene attivato in differenti sedi, individuate nei Comuni dove si realizza lo specifico progetto; Telefono: 0763 301332

Le attività estive di animazione comprendono una serie di progetti specifici con finalità ludico-educative e disocializzazione, rivolti alla prima, alla seconda infanzia e all’adolescenza, organizzati per fasce d’età. Questo servizio, generalmente strutturato in laboratori tematici, intende creare degli spazi dove i bambini e i ragazzi possano condividere, con i loro coetanei e con gli educatori, esperienze e percorsi di conoscenza attorno a specifici argomenti. Oltre ad acquisire competenze tecniche di base rispetto all’argomento trattato, i ragazzi hanno la possibilità di sviluppare competenze sociali in contesti alternativi alla scuola. Il servizio intende rispondere anche alla necessità dei genitori che lavorano di impegnare i figli nel periodo estivo coniugando l’esigenza di custodia e la volontà di scegliere per loro uno spazio ludico, divertente ma allo stesso tempo educativo.

MODALITÀ DI GESTIONE: La Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio si occupa sia della progettazione delle attività che della gestione. In alcuni casi i progetti sono realizzati in collaborazione con altre cooperative o associazioni che operano nel territorio. I Comuni, in molti casi, promuovono e sostengono il servizio offerto attraverso l’erogazione di un contributo economico o commissionando il servizio stesso alla Cooperativa tramite convenzione. I partecipanti pagano uno quota d’iscrizione direttamente alla Cooperativa.

ANNO DI ATTIVAZIONE: 1994

DESTINATARI: I destinatari sono bambini e ragazzi di età compresa tra i 18 mesi e i 16 anni. La fascia d’età interessata dallo specifico progetto è definita, ogni volta, in base alle attività proposte. Il numero minimo e massimo di partecipanti è stabilito in base alla tipologia del laboratorio.

CALENDARIO DI APERTURA E ORARI: Il servizio viene realizzato nei mesi estivi. La durata di ogni laboratorio, generalmente aperto dalle 8.00 alle 13.00, dal lunedì al venerdì, è di 15 giorni anche se possono verificarsi alcune eccezioni in base alle attività proposte.

Educativo20 att estive

PERSONALE COINVOLTO: Sono coinvolte diverse figure professionali quali: operatori sociali, educatrici
dei servizi educativi per la prima infanzia ed esperti rispetto alle specifiche attività trattate.
Generalmente in ogni laboratorio sono impiegati:
• educatori in numero variabile a seconda delle attività progettate
• esperti in grado di condurre attività specifiche in numero variabile a seconda delle attività progettate
• 1 figura di coordinamento e responsabile di settore

RIUNIONI: Incontri di progettazione, programmazione e organizzazione.

ATTIVITÀ FONDAMENTALI: Le attività svolte sono pensate, costruite e organizzate tenendo conto sia delle specifiche finalità che stanno alla base del progetto sia dell’età dei soggetti a cui è indirizzato. Tuttavia, in parte sono finalizzate all’acquisizione di specifiche abilità tecniche e quindi dirette principalmente dall’esperto, in parte sono prettamente di carattere ludico e ricreativo e prevedono giochi di gruppo dove l’obiettivo è quello dello scambio e della socializzazione, gestite prevalentemente dall’educatore. Nel caso dei laboratori per bambini al di sotto dei sei anni, le attività svolte sono sicuramente di carattere ludico ma comunque tese a favorire lo sviluppo di abilità sociali e cognitive e pensate nel rispetto delle tappe di crescita del bambino. Si lavora sul fumetto, la fotografia, il teatro, l’ambiente, la manualità, il colore, il disegno, la creta, la musica, la giocoleria, la danza, lo sport, il cinema e altro ancora…