girandola

Sede: presso la scuola d’infanzia di Ciconia, Via dei Ginepri n°1 Orvieto.

Coordinatrice pedagogica: dott.ssa Emanuela Castorri

 La sezione primavera è un servizio educativo e sociale sperimentale che nasce con l’intento di promuovere e incrementare sul territorio l’offerta dei servizi educativi per la prima infanzia integrativi al nido. Il servizio, nel quadro di una politica per la prima infanzia, promuove e sostiene il diritto di ogni soggetto all’educazione e alla socializzazione nel rispetto dell’identità individuale, culturale e religiosa. La finalità del servizio è quella di favorire il benessere fisico e psicologico del bambino promuovendo il naturale sviluppo delle sue potenzialità cognitive, affettive e sociali. Il servizio offre alla famiglia anche un sostegno nello svolgere le funzioni genitoriali e l’opportunità di scegliere per il proprio figlio modalità e contesti educativi esterni e alternativi a quello familiare.

MODALITA’ DI GESTIONE: Il committente è il Comune di Orvieto. La Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio gestisce il servizio in seguito ad estensione della concessione per la gestione dei servizi educativi del Comune di Orvieto. Fornisce il personale educativo e il coordinamento pedagogico interno. Il personale ausiliario è lo stesso personale ATA impiegato presso la scuola d’infanzia e dipende dalla Direzione Didattica. La fornitura dei pasti è affidata dal Comune di Orvieto alla stessa ditta che fornisce i pasti per la scuola d’infanzia. La retta di frequenza è stabilita dal Comune. Il pagamento viene effettuato a favore della Cooperativa Il Quadrifoglio.

ANNO DI ATTIVAZIONE: Ottobre 2007

DESTINATARI: Massimo 15 bambini di età compresa tra i 20 e i 36 mesi

CALENDARIO DI APERTURA E ORARI: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.30. Nelle chiusure il servizio segue il Calendario Scolastico Regionale.

EQUIPE DI LAVORO:

  • 1 Responsabile e coordinatore dell’Ufficio Servizi Educativi del Comune di Orvieto;
  • 1 coordinatrice pedagogica dott.ssa Emanuela Castorri tel. 335-1996118;
  • 2 educatrici;
  • Personale ATA Scuola d’infanzia.

RIUNIONI: 

  • 1 incontro mensile di programmazione e documentazione;
  • 1 incontro di supervisione mensile.
ATTIVITÀ FONDAMENTALI: I bambini, oltre alle normali routine che scandiscono la vita all’interno della sezione cioè l’accoglienza, il pasto, il cambio e l’igiene, il sonno, l’uscita, sperimentano momenti di gioco libero e attività strutturate, pensate e programmate dalle educatrici tenendo conto del progetto educativo redatto dalla Coordinatrice Pedagogica e della formazione svolta nel corso dell’anno. Le attività riguardano principalmente: manipolazione, lettura, musica, disegno, colore, movimento, gioco logico e simbolico. L’obiettivo principale è quello di favorire la crescita cognitiva ed emotiva del bambino nel rispetto dei suoi ritmi personali e del suo livello di sviluppo. Durante l’anno le educatrici, in collaborazione con le insegnanti della scuola d’infanzia organizzano la continuità educativa tra bambini della sezione primavera e i bambini delle altre sezioni.