foto handicapResponsabile: Dott.ssa Tiziana Frellicca

Il settore disabilità raccoglie al suo interno una eterogeneità di servizi distribuiti su tutto il territorio dei 12 Comuni dell’Orvietano. In particolare:

– due Centri socio-riabilitativi, di cui uno a regime semiresidenziale per adolescenti e giovani adulti che hanno terminato il percorso scolastico, ed uno a regime residenziale e semiresidenziale per disabili adulti;

– un centro riabilitativo-educativo per bambini con disturbi dello spettro autistico,

– il servizio di Assistenza Domiciliare per utenti fino a 65 anni di età,

– il servizio di Assistenza Educativa Scolastica per alunni fino a 18 anni di età.

I servizi sono svolti in convenzione con la AUSL n. 2 dell’Umbria, Distretto n. 3 di Orvieto e usufruiscono sia dei finanziamenti del fondo sanitario regionale che del fondo sociale dei Comuni dell’ambito territoriale.

All’interno dei singoli Servizi vengono proposte iniziative che intendono promuovere una cultura della diversità attraverso il coinvolgimento di tutta la cittadinanza, mettendo in rete i vari soggetti e potenziando le forme di integrazione già presenti nel nostro territorio, realizzando una serie di attività volte a ridurre l’emarginazione e l’isolamento delle persone disabili. L’integrazione della persona in situazione di handicap richiede impegni congiunti da parte di tutte le agenzie potenzialmente coinvolte in tale processo.