Referente: dott.ssa Fabiola Mocetti ;

Sede: Via Po n. 6 – Orvieto (TR).

Il Gruppo Appartamento Adulti in quanto struttura territoriale, intende configurarsi come una componente fondante del percorso riabilitativo psico-sociale dell’utente affetto da problematiche di tipo psichiatrico. Prendendo spunto dalla Legge 180 la struttura si pone quale alternativa alle “istituzioni totali”, attraverso un processo di inclusione sociale, basato sul diritto alla salute e alla cittadinanza di tutti gli individui. La struttura si propone in particolare di accogliere utenti che, avendo già compiuto un percorso in comunità ad alta protezione, necessitano di un periodo di sostegno limitato ad alcuni bisogni, prima del reinserimento sociale definitivo in piena autonomia.
In considerazione della complessità dei bisogni emergenti nella popolazione dei pazienti affetti da patologie mentali gravi, che richiede risposte di cura e riabilitazione variamente articolate, la struttura costituisce parte integrante della rete complessiva di risorse e servizi afferenti ai Dipartimenti di Salute Mentale, ed è chiamata a svolgere una funzione di supporto e di integrazione ai programmi terapeutico riabilitativi individuali predisposti dai Centri di Salute Mentale del territorio.

MODALITA’ DI GESTIONE: La gestione è garantita da un rapporto di convenzione fra L’ATI COOP SOCIALI TERNI (capofila cooperativa ACTL) e la AUSL 2 dell’Umbria. Il Gruppo Appartamento è una struttura a titolarità pubblica afferente al Centro di Salute Mentale di Orvieto. Il Direttore Sanitario responsabile della struttura è il Responsabile del C.S.M. di Orvieto.

ANNO DI ATTIVAZIONE: Ottobre 2006.

DESTINATARI: Massimo 6 utenti maggiorenni di entrambi i sessi affetti da patologia psichiatrica stabilizzata, con conservate o recuperate capacità di autogestione.
CALENDARIO DI APERTURA E ORARI: Il gruppo appartamento è aperto tutti i giorni dell’anno 24 ore su 24. Le ore effettuate dagli educatori sono 6 giornaliere più 2 ore effettuate dagli operatori socio-sanitari.

EQUIPE DI LAVORO:
• Psichiatra Responsabile del servizio (ASL)
• Assistente Sociale (ASL)
• Infermiera coordinatrice (ASL)
• Referente del Servizio (Coop. Soc. Il Quadrifoglio)
• Operatori della riabilitazione psicosociale (Coop. Soc. Il Quadrifoglio)

  • Operatori socio-sanitari (Coop. Soc. Il Quadrifoglio)

RIUNIONI:  E’ prevista una riunione settimanale per la supervisione e la discussione dei casi ed una riunione mensile plenaria con tutti gli utenti e tutta l’équipe.

ATTIVITÀ FONDAMENTALI: si può distinguere tra attività terapeutico-riabilitative legate alla dimensione di convivenza (igiene personale, cura degli ambienti, preparazione dei pasti, riunioni plenarie, etc.) a cui partecipano tutti gli utenti, ed attività riabilitative tese al progressivo recupero delle autonomie e della reintegrazione sociale (frequentazione di palestra, piscina, cinema, discoteca, laboratori esterni, percorsi formativi o d’inserimento lavorativo) a cui gli utenti partecipano in maniera differenziata in base a bisogni e potenzialità diversi per ciascuno. La frequenza e la durata relative ad iniziative esterne variano in base alle opportunità offerte dal territorio, al grado di interesse per gli utenti e alla disponibilità alla partecipazione.