HOME > News > Centri Estivi per bambini e bambine. Al via i rimborsi della Regione Umbria, come fare domanda

Centri Estivi per bambini e bambine. Al via i rimborsi della Regione Umbria, come fare domanda

La cooperativa sociale “Il Quadrifoglio”, come previsto dal Bando per l’erogazione di contributi a copertura parziale/totale dei costi sostenuti dalle famiglie per la partecipazione di bambini in età prescolare e ragazzi in obbligo di istruzione ai Centri estivi 2021, ha attivato un servizio per l’invio delle domande di rimborso alla Regione per i minori che hanno frequentato le attività estive gestite dalla stessa Cooperativa.

Sul sito della cooperativa Sociale “Il Quadrifoglio” – https://www.coopquadrifoglio.net/centri-estivi-2021-modulistica-rimborso-regione-umbria/ – si trovano tutte le indicazioni e la modulistica necessarie per avviare l’iter della domanda e i riferimenti telefonici dei responsabili della cooperativa per ulteriori chiarimenti. Sabato 28 agosto è l’ultimo giorno utile per l’invio della documentazione alla mail centriestivi@coopquadrifoglio.net .

Modulistica rimborsi Centri Estivi Centri Estivi Coop. Il Quadrifoglio

Dal sito web https://www.sviluppumbria.it/-/centri-estivi

Descrizione dell’intervento. L’intervento oggetto dell’Avviso prevede l’erogazione di un contributo a copertura parziale/totale dei costi sostenuti dalle famiglie per la partecipazione di bambini e ragazzi ai centri estivi 2021.

Il contributo verrà calcolato sulla base dei documenti di spesa e delle relative quietanze di pagamento relativi alle settimane di frequenza del servizio, presentate dalle famiglie per il tramite del Centro estivo delegato.

Il contributo massimo erogabile è pari a:

– euro 70/settimana per un massimo di 11 settimane per i bambini nati successivamente al 31.12.2017;

– euro 50/settimana per un massimo di 11 settimane per i bambini/ragazzi nati tra il 01.01.2005 ed il 31.12.2017;

Il contributo va a copertura parziale/totale del costo realmente sostenuto per il pagamento della retta a decorrere dal 1° giugno 2021.

Il beneficio potrà essere richiesto dalle famiglie per ogni figlio avente i requisiti di accesso al medesimo. Il contributo non è cumulabile con altri benefici percepiti a rimborso delle medesime spese (es. bonus INPS Centri estivi).

https://www.sviluppumbria.it/-/centri-estivi